Intellettuali e diritto nel mondo arabo contemporaneo. Potere, religione, società

di Orsetta Giolo

Negli ultimi anni i paesi arabi hanno conosciuto momenti di grande fermento politico e istituzionale che hanno condotto in alcuni casi all’adozione di riforme rilevanti in tema di democrazia e diritti, in altri alla destabilizzazione di intere aree o al ritorno di regimi autoritari. A seguito di tali vicende, il dibattito sviluppatosi dentro e fuori il mondo arabo contemporaneo si è arricchito di nuove questioni relative all’evoluzione della cultura giuridica e agli attori che animano le più recenti e complesse discussioni. Il volume propone una lettura in chiave filosofico-giuridica del ruolo che le intellettuali e gli intellettuali ricoprono in quel contesto, nonché dei luoghi fisici e simbolici che, nonostante le molteplici difficoltà, permettono il confronto, l’elaborazione teorica e l’impegno civile in un’ottica aperta, critica, dinamica e cosmopolita. Indice
Premessa
Introduzione
1. Esistono gli intellettuali nel mondo arabo? Un problema definitorio
2. La rilevanza del contesto
3. La figura dell’intellettuale, oltre gli stereotipi
4. Diritto e dibattito pubblico
1. Gli intellettuali, il potere, la religione
Un’autorità di negazione/Gli intellettuali, le élites e le masse, dalla metà del Novecento sino ai giorni nostri/Il peso della tradizione religiosa tra islamismo e spinte progressiste/La censura, la violenza, la resistenza/Il cosmopolitismo e il confronto odierno con il dibattito internazionale/Dallo scontro di civiltà alle rivolte arabe (2001-11)/Le guerre, l’ISIS e la (nuova) crisi del dibattito intellettuale (2012-19)/Gli intellettuali e l’opinione pubblica araba: mass media, contestazioni e prove di democrazia
2. I temi del dibattito intellettuale
Fuori e dentro il mondo arabo: il punto di vista esterno e il punto di vista interno/Il punto di vista esterno: l’Islam come religione, civiltà, teoria politica e giuridica, cultura, dogma/Il punto di vista interno: il pensiero critico
3. I luoghi e i contesti del dibattito intellettuale: società civili, università, moschee, arte, nuovi media
Luoghi fisici e spazi simbolici/I circoli intellettuali e le riviste/Le moschee e le università/L’attivismo associativo e i movimenti politici/Le fadà’iyyat (tv satellitari) e il web
4. La questione linguistica
Un valore simbolico e politico/La lingua del Libro/Arabo classico e arabo dialettale: la lingua del potere e la lingua della democrazia/La lingua araba e le lingue occidentali: cosmopolitismo o subordinazione?/Il pluralismo linguistico contemporaneo e i cambiamenti in corso
5. La diaspora arabo-musulmana e il dibattito intellettuale in Europa tra pluralismo culturale e cosmopolitismo
La “questione islamica” nei paesi occidentali/Gli intellettuali dissidenti: accademici, esiliati, islamisti, attivisti/Il dibattito intellettuale tra orientalismo e pluralismo/Il dialogo in tema di diritti e democrazia.

Orsetta Giolo, Proff. Associato UNIFE – Dip. di Giurisprudenza


Editore: Carocci
Collana: Studi superiori

Anno edizione: 2020
In commercio dal: 27 febbraio 2020
Pagine: 185 p., Brossura

  • EAN: 9788843098439 – € 17,10 – Venduto e spedito da IBS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *